mercoledì, agosto 23, 2006

Stirare una camicia

PARTI DAL COLLO!

Stira il collo della camicia prima da un verso e poi dall'altro.


PASSA ALLE SPALLE

Prima stira la parte sinistra del carrè, poi la parte centrale e infine quella destra.




LE MANICHE


Apri bene il polsino e stiralo prima da un verso e poi dall'altro. Poi appoggia la manica all'asse

allineando bene la cucitura sotto l'ascella e stirala dal polso verso la spalla.



I POLSINI

Quando hai finito di stirare la manica, adagia il ferro sul polsino stirato e chiuso.



IL DAVANTI-1

Stira prima il lato senza bottoni, procedendo dal basso verso l'alto.



IL DAVANTI-2

Passa quindi al lato con i bottoni, sempre stirando dal basso verso l'alto.



IL DIETRO

Il dietro della camicia si stira in una volta sola, facendo attenzione a non creare inestetiche pieghette.




LA PIEGATURA-1

A meno che tu non voglia appendere la camicia appena stirata a un omino (in questo caso chiudi solo il

primo bottone del colletto), dovrai procedere alla piegatura. Perché non abbia pieghe storte e

asimmetriche, segui le nostre istruzioni. Prima mossa: chiudi i bottoni, a partire dal colletto, uno sì e

uno no.




LA PIEGATURA-2

Afferra ora le estremità delle spalle come nel disegno e adagia la camicia così allineata sull'asse, a

pancia in giù.



LA PIEGATURA-3

Piega il primo lato della camicia secondo un asse parallelo all'altezza e quindi riponi la manica nello

stesso senso, come nel disegno.




LA PIEGATURA-4

Fai attenzione perché durante questa operazione la distanza tra collo e punto di piegatura sulla spalla

deve essere uguale su ambedue i lati.



LA PIEGATURA-5

Dopo aver piegato in due la camicia e controllato che la piegatura sia simmetrica, passate il ferro sulle

pieghe, come nel disegno.


RIPORRE LE CAMICIE

Una volta stirate e piegate, le camicie possono essere riposte nel cassetto una sopra l'altra, ma in modo

che i colletti rimangano liberi e alternati.




fonte: Federica Casazza

14 commenti:

Patrizia ha detto...

mitico!!
patty

Anonimo ha detto...

io ci provo poi vi fo sapere!
Chr.

Anonimo ha detto...

Io, per scaramanzia, la piego in tre al passo 4 allineando i lati che superano i bordi dell'asse da stiro, e poi sempre in 3 al passo 5 in modo che una volta aperta la camicia ha 9 quadrati; in questo modo occupa anche meno spazio in armadio. Ma sicuramente io sono più pignolo ...

Anonimo ha detto...

Spiegato ed evidenziato cosi' mi sembra perfetto grazie ci provo e vediamo

Brazov ha detto...

E' la prima volta che stiro (mia moglie è dovuta partire). Il risultato mi sembra buono, quindi:

Grazie!! ;)

motoskizzati ha detto...

Ciao io non metterei mai il ferro sul polsino, non mi piace esteticamente vedere le pieghe...

bye matteo

mario ha detto...

miiii,
ci hò messo un'ora per 2 camicie.....adesso capisco la mia mamma quando mi diceva...non buttarle lì così non sai cosa quanto tempo ci vuole per stirare una camiciaaaaa

gianpy ha detto...

Mario...mi hai portato con la tua riflessione indietro di tanti anni :D Ah le mamme...
Grazie davv molto utile.

M0rF3uS ha detto...

ti dico solo che da pochissimo ho iniziato a vivere da solo e stasera dovrò stirare la mia prima camicia...grazie del tutorial lo seguirò alla lettera mi sarà di un utilità infinita :D

m0rf3us ha detto...

una domanda:
una mia camicia ha delle rifinitura in rilievo in velluto all'altezza del petto in entrambi i lati.
Come mi comporto? immagino che passandoci il ferro di sopra si rovinano

Simone ha detto...

se è velluto non patisce nulla se non hai il ferro troppo caldo o non ci passi sopra in sensi alternati... altrimenti diventa un campo di calcio... ma la domanda è: che c...o di camicia ha gli inserti in velluto???

Anonimo ha detto...

Ho 42 anni e non so stirare una camicia... sono senza la moglie per un po' di giorni e questo tutoril promette di salvarmi :)

Grazie !!!!

Anonimo ha detto...

le maniche si devono stirare da entrambi i lati?

Redazione ha detto...

Molto bella la guida e l'articolo. Ma avete mai provato una Ingram cotton stir? Il concetto cambia proprio. Lava Asciuga Indossa. Per chi vuole la perfezione, basta un colpo di ferro molto leggero seguendo la guida. Unico neo per chi non vuole proprio stirare, la centrifuga. Comunque per chi vuole maggiori info per un camicia molto innovativa in puro cotone makó egiziano può visitare il seguente link: http://www.collectionabbigliamento.it/page.html?Id=21